PIAZZE, PIAZZETTE ED AREE VERDI IN RICORDO DELLE PRIME RADIO LIBERE

Proponiamo un intervento del giornalista Tonino Luppino in merito alle numerose iniziative locali per ricordare le prime  Radio Libere:

Sono ben quindici, i Comuni che hanno onorato, dal 2011 ad oggi, con piazze, piazzette ed aree verdi, le mitiche Radio libere, che, negli anni Settanta, in nome della libertà d’informazione e della libertà d’antenna (quest’ultima, fu sancita con la storica sentenza della Corte Costituzionale del 28 luglio 1976!), caratterizzarono, dal punto di vista sociale, politico e culturale, i decenni a venire! Una stagione magica, quindi, la mitica stagione del “Cento fiori”. La prima piazza è stata intitolata a Villammare, famosa stazione balneare e frazione di Vibonati; poi, a seguire Sapri, Torraca, Ispani, Roccagloriosa, San Giovanni a Piro, Celle di Bulgheria, Caselle in Pittari, Ceraso, Casaletto Spartano, Morigerati, Torre Orsaia e Polla: tutte località del Cilento-Vallo di Diano. A queste, vanno aggiunte Rivello, in provincia di Potenza, ed Altavilla Irpina, in provincia di Avellino.

Come promotore dell’iniziativa, Patrocinata dalla R.E.A.(Associazione RadioTv Europee, presieduta dal dottor Antonio Diomede, che conta ben 430 RadioTv) sottolineo che altri Comuni, anche della Calabria, sono interessati alle intitolazioni!. E sono ben tredici su quindici le location della provincia di Salerno, concentrate nel Cilento ed il Vallo di Diano, per dare, con queste intitolazioni, un segnale forte, sul fronte della libertà di informazione, garantita dall’art. 21 della nostra Costituzione!

—————-

Grazie al Dott. Luppino per aver autorizzato la pubblicazione dell’articolo su LERADIOLIBERE

Il testo originale è stato  pubblicato giovedì 11 gennaio 2018  dal sito cilentonotizie.it

http://www.cilentonotizie.it

Di seguito il link diretto:

https://www.cilentonotizie.it/mobile/dettaglio/35672/radio-libere-1976-15-intitolazioni-13-nel-cilento–vallo-di-diano/

 

 

PIANETA RADIO

Dal 3 luglio 2017 Radio UNIVERSAL di Verona ha chiuso le trasmissioni. Le frequenze sono state cedute a Stella FM di Vicenza.
Dal 1° luglio 2017 chiude, dopo 40 anni di attività, l'emittente di Verona Radio Adige.
Dopo 33 anni di attività chiude le trasmissioni l'emittente Top Radio di Oderzo (Treviso). Le frequenze saranno utilizzate dal gruppo RTL per la neonata Radio Freccia.
Una seconda rete per Radio Diffusione Firenze. La nuova emittente, che modula sui 99.100 e 89,900, si chiama Radio Mitology
Ciao Como Radio festeggia 40 anni di attività con una grande festa in FM, on-line e in piazza.

dal CORRIERE.IT del 22 gennaio 2017

«Ho sempre preferito la radio: è molto più affascinante perché — a differenza della televisione — richiede la collaborazione psicologica dell’ascoltatore e ha un codice comportamentale che non si presta a vistosi svaccamenti. La tv invece con il supporto delle immagini è aperta a soluzioni meno eleganti» / Enrico Vaime

NOTE

Questo blog non costituisce una testata giornalistica atteso che viene aggiornato senza alcuna periodicità regolare. Pertanto, ai sensi della Legge n.62 del 2001, non può essere considerato un prodotto editoriale. Eventuali marchi e loghi riportati in queste pagine sono da considerarsi di proprietà dei rispetti proprietari. Le immagini presenti nel blog vengono pubblicate senza alcuno scopo di lucro; esse sono nella maggior parte dei casi prelevate da Internet, e quindi considerate di pubblico dominio. Tuttavia, qualora qualcuna delle anzidette immagini violasse diritti di Copyright vigenti, si prega di farne esplicita richiesta di rimozione al nostro recapito e-mail. [email protected]

Il nostro indirizzo di posta elettronica